Dott. Gianluigi Rosi Centro Medico AngioVascolare Europeo


Count Down 2018: 

CESMEN

Centro scientifico sportivo motorio e nutrizione

Ultimi Articoli

I Video

Approfondimenti

Il Centro Scientifico Medico Motorio e Nutrizione nasce con l’obiettivo di studiare le dinamiche fisico sportive primariamente dei giovani atleti nelle varie discipline al fine di monitorare la crescita , le dinamiche di allenamento, il rendimento dell’attività durante la competizione, educare alla corretta alimentazione e rapportarsi alle dinamiche di confronto alla competizione. Tutto ciò al fine di realizzare un importante supporto per tutte le società sportive che si impegnano nella promozione e nella organizzazione della attività sportiva nel giovane che inizia una attività sportiva per divertimento sino a divenire un agonista. Secondariamente occuparsi dell’individuo non più giovane che vuole divenire atleta. Il Centro scientifico ha come obiettivo quello di attuare protocolli di studio, che valuteranno il giovane atleta nella attività sportiva , applicando dei test specifici in collaborazione con l’allenatore ed il preparatore atletico . L’ 
Impostazione ed ottimizzazione di programmi d'allenamento tramite il controllo dello stato d'idratazione e della crescita della massa muscolare a livello amatoriale ed agonistico. Il CESMEN attuerà dei corretti approcci per migliorare la performance fisica e nell’ambito del 
Wellness sarà possibile effettuare 
Check up del soggetto in termini quantitativi (chilogrammi e %) e qualitativi (proporzioni intra/extra cellulari, in termini d'idratazione e Massa) di composizione corporea. Il CESMEN presenterà nell’ambito della sua organizzazione specialisti medici che si occupano di ortopedia, cardiologia, endocrinologia-nutrizione, angiologia e medicina dello sport che avranno un ruolo di valutare l’individuo in maniera globale, in sinergia con dottori in scienze motorie e fisioterapisti che si occuperanno del gesto sportivo, delle metodiche di allenamento, del recupero dopo lo sforzo fisico e globalmente della salute dell’atleta. L’attività del CESMEN è orientata verso tutte quelle Associazioni Sportive Dilettantistiche che hanno come obiettivo quello di sviluppare il gesto sportivo in sinergia con il corretto sviluppo del giovane atleta nell’ambito di una attività agonistica. CESMEN inoltre è rivolto a tutti coloro che desiderano intraprendere una attività fisico motoria volta a raggiungere un benessere psicofisico al fine di ridurre i fattori di rischio e la sedentarietà. Il CESMEN sarà composto da medici specialisti in Angiologia, Cardiologia, Endocrinologia, gastroenterologia, medicina dello sport, ortopedia, dottori in scienze motorie, dottori in fisiomassoterapia che avranno inoltre l’obiettivo di svolgere una ricerca scientifica abbinata allo sport ed alla attività fisica.


Coordinatore:
Dr. Gianluigi Rosi

I membri fondatori del gruppo sono:
Dr. Valeria D'Alessandro medico chirurgo specialista in endocrinologia
Dr Dr. Lucia Filippucci medico chirurgo specialista in cardiologia
Dr. Lino Levoci Dottore in scienza motorie
Dr. . Gianluigi Rosi medico chirurgo specialista in endocrinologia ed angiologia
Dr. Lorenzo Sepicacchi Tecnico di Riabilitazione, massofisioterapista sportivo
Dr. Ermanno Trinchese medico chirurgo specialista in ortopedia

Collaborazioni attive::
A.S.D. S. Marco Juventina, Perugia
Castel Rigone Calcio
Tennis Training Lab, Foligno

Ambulatorio medicina dello sport ANNESSO A CESMEN
1. Bioimpedenziometria BIVA Akern

Valutazione della massa magra, massa grassa.


3. Test Optojump per la Valutazione della Forza Muscolare

Squat Jump Salto con partenza da fermo Counter Movement Jump (CMJ) Salto con contro-movimento Permette di indagare forza esplosiva, capacità di reclutamento nervoso (espressione di percentuali elevate di FT), riuso di energia elastica coordinazione intra ed intermuscolare degli arti inferiori Drop Jump Salti Continui del tipo CMJ della durata variabile tra 5 e 60 secondi


4. Esame Baropodometrico

Permette di valutare la qualità dell'appoggio plantare attraverso l'utilizzo di una pedana sensibile.


5. Esame ecocardiografico

L’esame ecocardiografico viene effettuato a tutti gli atleti per valutare lo stato del muscolo cardiaco, diametri dell’aorta , gettata sistolica, Continenza valvolare, presenza di anomalie.


6. Monitoraggio Holter

"La corretta alimentazione, i cibi genuini e naturali o meglio detti biologici, il giusto apporto calorico giornaliero equilibrando i carboidrati e le proteine sono la base per una corretta alimentazione per chi pratica attività sportiva. Si ricorda che prima di ogni sforzo(2 o 3 ore), bisogna mangiare delle quantità >di proteine e carboidrati. L'apporto di liquidi è fondamentale durante lo sforzo fisico specie quando l'attività viene svolta durante i periodi estivi. Una integrazione con dei prodotti pre sport o barrette tipo Enervit sono da considerare ,specie nelle attività fisiche a maggior durata"


7. Valutazione nutrizionale internistica e endocrinologica

Realizzazione del diario alimentare e giusta dieta.


8. Eco-color-Doppler per Varicocele;

9. Eco-Color-Doppler ed ecografie degli arti inferiori

10. Valutazioni Ortopediche

11. Valutazione massofisioterapiche, fisiokinesiterapia, Tecar terapia, ulrasuoni ginnastica di riabilitazione

Ed inoltre Visite gastroenterologiche, Medicina dello sport con certificazione di idoneità alla pratica sportiva Valutazione di stati influenzali, vaccinazioni e visite pneumologiche. Medicina Integrata, Omeopatia.


Fai una domanda al Dott. Rosi Gianluigi e al Dott. Raffaele Colucci - Clicca Qui Ora!


Tel: 337640061 - Gianluigi Rosi

Ambulatori:
  • Perugia, Via Fonti coperte 38
  • Terni, servizi sanitari via c. battisti 34 Terni
  • Roma, Centro Medico Parioli, Via Pietro Tacchini, 24
  • Milano, Centro di Medicina Estetica e Flebologia San Babila Galleria Passarella. Piazza San Babila.
  • Catanzaro, Minerva Surgical Service Via Lecrezia della Valle